Il progetto scuola della Federazione Pallavolo ha visto il plesso Don Milani e la Scuola Federale di Pallavolo Circolo Volley Monte Urano, attive con una collaborazione quasi quotidiana tra scuola e tecnici della società. Tecnici della società Circolo Volley Monte Urano, del Presidente Patrizia Valeriani,  hanno affiancato le insegnanti durante le ore di attività motoria utilizzando con gli alunni una didattica all’avanguardia, tra cui la formula del 2 contro 2 che permette a tutti i bambini di partecipare al gioco. L’inclusione e lo sviluppo motorio armonico, infatti, sono alla base di Ragazzi di Classe. Il vicesindaco di Monte Urano Massimo Brasili, entusiasta del progetto e della sua realizzazione, ha augurato lunga vita a questa attività.
Ombretta Gentili, responsabile per la Don Milani del progetto, ha manifestato enorme soddisfazione per la collaborazione e la volontà di proseguire anche nei prossimi anni. Alla festa presenti anche quattro campioni della Videx di serie A maschile: Hiosvany Salgado, Claudio Paris, Daniele Tomassetti e Francesco Sideri.
I giocatori hanno ribadito l’importanza di far crescere i ragazzi in un contesto sano come quello della

Gli insegnati del plesso Don Milani

pallavolo: non solo parole, vista la presenza del figlio di Tomassetti, che a poco più di un anno, già calpesta il legno della palestra e segue suo papà in tutte le attività da giocatore professionista. “Non posso desiderare di meglio per lui – dichiara con un sorriso affettuoso papà Daniele – è un ambiente ricco di valori che apprezzo e con cui spero di educarlo”.
Dai suoi colleghi un augurio a tutti i bambini presenti di proseguire, magari con i bei risultati che la pallavolo marchigiana ci ha insegnato a vivere. Mattatore dell’evento il vicepresidente della Circolo Volley Riccardo Minnucci, organizzatore della giornata e, soprattutto, punto di riferimento di tutto il progetto che proseguirà negli ultimi mesi dell’anno scolastico anche nei plessi scolastici di San Claudio e Molini di Tenna.